Bonino e Bossi

Anatomia di un istante 19/25 marzo

Palazzo Madama, storica sede del Senato italiano. Siamo abituati a vederla dall’alto, con i banchi dell’emistichio occupati. La foto mostra Umberto Bossi, in piedi, dare una carezza affettuosa ad Emma Bonino, seduta. Bossi è vestito in completo e scarpe comode, da ginnastica, mentre la Bonino, sorridente, è accompagnata dal suo solito turbante. Al loro fianco un rilassatissimo Casini.

Comunque la si pensi, le ultime elezioni hanno portato alla ribalta nuovi equilibri e nuovi protagonisti della scena politica italiana, in un clima di cambiamento che spariglia le carte in tavola e costringe a ripensare i rapporti di forza, il linguaggio, le alleanze. Rimangono alcuni grandi vecchi, eletti per il loro ruolo nobile di padri fondatori a un passo dal dimenticatoio, come Bossi, o per il loro ennesimo progetto politico arenato sotto la soglia del 3%, come la Bonino. Alleati nel ’94 e spesso avversari in seguito, i due amici-nemici condividono un momento di relax nel primo giorno di questa legislatura. E chissà che non sia l’ultima. 

Si ringrazia la pagina Facebook “Gli Eurocrati” per la foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *