via Tgcom24

Anatomia di un istante: 29 gennaio/4 febbraio

Cinque amiche in posa. Lo sguardo, sorridente, rivela una certa stanchezza, simile allo sforzo. Sorrisi diversi, che vanno dal divertimento all’affetto, fino alla semplice cortesia. Le Spice Girls, queste le protagoniste della foto, sono vestite casual, senza fronzoli. Dietro di loro un tavolino: degli occhiali da sole, un iPhone, una tazza. Sono disposte come una foto di squadra, tre dietro in piedi e due, piegate, davanti.

“Nuovi progetti di lavoro”. Questo è il modo ufficiale, prudente per annunciare la reunion delle Spice Girls, annunciata venerdì da questa foto su Instagram. Sono passati 22 anni dal loro primo grande singolo, quel Wannabe che le impone come la girl band più importante della storia, 85 milioni di dischi in tutto il mondo. Ognuna di loro riceverà 10 milioni di sterline, perfino la Posh Spice, quella Victoria Beckham che canterà soltanto in playback. In programma uno show televisivo in Cina, un greatest hits e la sensazione amara del tempo che passa, del passato che imita il presente, di tentativi purtroppo impossibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *